Demo

Giuria 2016

Questa è la giuria che valuterà i componimenti che parteciperanno alla Quarta Edizione del Concorso Letterario in 3 Parole. 

MariaAnnarita Briganti

Giornalista culturale e scrittrice, scrive di libri su Repubblica e Donna Moderna, senza distinzione tra carta e web. Ha pubblicato numerosi racconti, l’ultimo dei quali s’intitola “Rinascimento” nell’antologia “Un bacio in bocca” curata da Giorgio Nisini per Longanesi. È autrice di due romanzi: “Non chiedermi come sei nata” (Cairo, 2014), un memoir sull’amore e sulla fecondazione assistita, che è diventato anche uno spettacolo teatrale con il suo adattamento drammaturgico, vincitore del Premio Comoinrosa, e “L’amore è una favola” (Cairo, 2015, in promozione), una storia vera di sentimenti, editoria, arte, violenza contro le donne, precarietà, ma soprattutto di Gioia, come si chiama la sua protagonista. A giugno 2016 ha registrato e letto in pubblico un racconto, scritto per l’occasione, sui 70 anni del diritto di voto alle donne, “La ragazza con la collana”, ispirato a Nilde Iotti, nell’ambito del progetto “Senza rossetto nella cabina elettorale”, scaricabile anche in rete dal sito Querty, curato da ex allieve della Scuola Holden, che lei stessa ha frequentato, per poi tornarci da insegnante. Si occupa di qualsiasi cosa abbia a che fare con la letteratura. È social (Twitter e Instagram: @annaritab72). È specializzata nella scrittura autobiografica e nelle relazioni “tempestose”. Crede nei sogni.

AlessandraMarco Scardigli

È nato e vive a Novara. Ha insegnato storia coloniale italiana all’Università di Pavia per poi passare a dedicarsi interamente alla scrittura. Studia e scrive principalmente di storia militare: la trilogia sulle battaglie nella storia d’Italia per Mondadori, Viaggio nella terra dei morti e Le armi del diavolo, entrambi per UTET, sono gli ultimi titoli. Nonostante l’argomento dei suoi libri, è un pacifista convinto. Nei lontani anni Novanta si è dedicato anche alla narrativa (Pete Rhoner e il mistero delle code di lucertola, Sperling&Kupfer, Lilibum, Liber international), cosa che ha ripreso quest’anno con un giallo ambientato tra Novara e il lago Maggiore: Celestina. Il mistero del volto dipinto edito da Mondadori. Infine gli piace cucinare e ha anche scritto qualcosa sulla cultura della tavola: La golosa erudizione (Liber international).


DiegoElena Puccinelli

Nata a Milano nel 1970 è laureata in Storia e diplomata in Archivistica. Nel 2008 ha fondato l’associazione Memoria & Progetto, di cui è direttrice, che opera per la conservazione e la valorizzazione dei beni storici e culturali; collabora con il centro interdipartimentale MIC – Moda Immagine Consumi dell’Università degli Studi di Milano; è coordinatrice del programma di BookCity Milano. È sposata e mamma di Leonardo e Giovanni.





BiagioMaria Daniela Raineri

Ha collaborato alla sceneggiatura di alcune produzioni televisive (“Camera Café”, “Piloti”, la serie animata “La Banda Volante”) e tiene corsi di scrittura per il cinema. Ha pubblicato quattro romanzi editi in Italia da Sperling&Kupfer e tradotti in Spagna, Portogallo e Germania. Tra questi, “Meno male che ci sei”, che nel 2009 è diventato un film. Nel 2016, con lo pseudonimo di Mavis Miller, ha scritto per De Ago-stini “Lisbeth e il segreto della città d’oro” (finalista al Premio Bancarellino 2017), cui ha fatto seguito “Lisbeth e il giardino dei fiori incantati”.






veoMarco Benzoni

Milanese, si è sempre occupato di media e comunicazione, specializzandosi come manager editoriale nell’ambito della stampa periodica e della multimedialità. Mossi i primi passi in Class Editori, è stato Editore Incaricato e Publisher presso Gruner und Jahr/Mondadori, Digital Magics e Rcs Media Group, con una parentesi parigina a Prisma Presse, filiale francese di Gruner und Jahr. Nel corso della carriera ha partecipato al lancio delle testate Campus, MF-Milano Finanza, Capital in Francia, Focus, Top Girl, Jack, Geo. Come editore incaricato di Focus è stato responsabile dello sviluppo del brand e di tutti gli spin-off del mensile, a partire dall’edizione per ragazzi Focus Junior. Lasciato il mondo dell’editoria, attualmente segue progetti per operatori del terzo settore e attività ONLUS.

 

 

Contattaci:

 

Seguici su:

facebook  Facebook

  Instagram

youtube  YouTube

  Linkedin

  RSS

Copyright © 2014 Fondazione Lucrezia Tangorra Onlus