Demo

“Biblioteca esperienziale”

La biblioteca del Liceo Artistico di Romagnano, pur avendo delle aule dedicate, era uno spazio spoglio ed inutilizzato e risultava poco attrattivo e funzionale per i ragazzi. Con un intervento di imbiancatura e verniciatura degli infissi e la decorazione delle pareti da parte degli studenti, ha acquisito nuova luminosità e l’aggiunta di nuovi mobili ha reso lo spazio estremamente funzionale. I piccoli tavoli all’ingresso della biblioteca danno la possibilità agli studenti di consultare i volumi anche quando nella stanza principale, dotata di due grandi tavoli allungabili e sedici posti a sedere, si stanno svolgendo altre attività. Inoltre la sala principale è dotata di computer e video proiettore, in modo da rendere più dinamico lo spazio che può così essere utilizzato per svariate esigenze. I cento volumi acquistati dalla Fondazione dedicati al disegno, all'illustrazione, all'animazione e alla multimedialità si vanno ad aggiungere ai circa trecento volumi già in possesso della scuola, con l’obiettivo di crescita nei prossimi anni. Così la formazione attraverso una nuova biblioteca esperienziale permetterà di ampliare l'offerta formativa rendendola più adeguata al contemporaneo. È stata pensata non solo per la lettura ma soprattuto come luogo d’incontro per gli studenti e gli insegnanti, quindi con la possibilità di ospitare incontri, laboratori o lezioni. La biblioteca è stata inaugurata venerdì 15 dicembre 2017 ed è la sesta Biblioteca Lucrezia Tangorra. Alla realizzazione di questo progetto hanno contribuito in ordine sparso: il corpo insegnante, gli studenti, Alessandro Biggio, Guido Zerbinati, Alessandro Trotti e Francesco Canetta e Fabio Lagiannella. Grazie a tutti, senza il vostro tempo e il vostro aiuto non saremmo riusciti a realizzare tutto questo.

Di seguito potete vedere alcune immagini della realizzazione del progetto:

 

Contattaci:

 

Seguici su:

facebook  Facebook

  Instagram

youtube  YouTube

  Linkedin

  RSS

Copyright © 2014 Fondazione Lucrezia Tangorra Onlus