Demo

Anche quest’anno è arrivato il momento di premiare i bambini e i ragazzi che hanno partecipato alla Sesta Edizione del Concorso Letterario in 3 Parole, e a differenza degli anni scorsi abbiamo deciso di farlo a Novara nella splendida cornice di Casa Bossi, il più bel palazzo neoclassico d'Italia, all'interno della rassegna letteraria "Novara di Carta". I racconti di questa edizione erano incentrati sulle tre parole scelte dal sondaggio che abbiamo indetto sul nostro sito web lo scorso anno; Avventura, Magia e Noia. La partecipazione è stata ancora una volta numerosissima, da ogni parte d'Italia. Al termine di un lavoro di valutazione durato oltre tre mesi, i nostri giurati, Alessandro Barbaglia, Antonella Minetto, Silvio Giobbo, Lara Giorcelli e Andrea Cavallini, hanno prima selezionato i migliori 30 di ogni categoria, che saranno pubblicati sull’Antologia che sarà disponibile a metà ottobre, dopodiché hanno avuto l'arduo compito di scegliere i nove vincitori, tre per ogni categoria. Sabato 8 giugno li scopriremo insieme.

Di seguito potete vedere il programma della manifestazione:

Novaradicarta19
Casa Bossi è un luogo speciale per tutti i Novaresi, l'atmosfera che si può respirare tra queste mura è veramente unica e suggestiva. Aver avuto la possibilità di concludere la Sesta Edizione del Concorso Letterario in 3 Parole in questo posto così incredibile è stato qualcosa di veramente speciale.
I racconti di questa edizione erano incentrati sulle tre parole scelte dal sondaggio che abbiamo indetto sul nostro sito web lo scorso anno; Avventura, Magia e Noia. La partecipazione è stata ancora una volta straordinaria. Al termine di un lavoro di valutazione durato più di quattro mesi, i nostri giurati, Alessandro Barbaglia, Silvio Giobbo, Lara Giorcelli, Andrea Cavallini e Antonella Minetto, hanno prima selezionato i migliori 30 di ogni categoria, che saranno pubblicati sull'Antologia che sarà  disponibile a metà  di ottobre, dopodichè hanno avuto l'arduo compito di scegliere i nove vincitori, tre per ogni categoria. Tre di loro erano presenti alla consegna dei premi; Lara Giorcelli, Andrea Cavallini ed Alessandro Barbaglia. Prima di passare al resoconto della premiazione ci teniamo a ringraziare Fabio Lagiannella della libreria Lazzarelli, che ha supportato il concorso e ci ha affiancato nell'organizzazione della premiazione e della kermesse letteraria "Novara di Carta" che ha completato la giornata rendendola ancora più straordinaria, Swatch Italia per aver creduto nella nostra iniziativa anche quest'anno e Roberto Tonietti, presidente del Comitato d'Amore di Casa Bossi per averci ospitato. Ma iniziamo il resoconto, il Presidente della Fondazione Nicola Tangorra, affiancato dal Vice Presidente Laura Minuto, hanno parlato brevemente delle edizioni precedenti del Concorso Letterario in 3 Parole e della crescita continua di interesse e partecipazione, passando poi la parola ai giurati, con i loro aneddoti e racconti. Poi, partendo dalla Scuola Primaria, sono stati svelati i nomi dei vincitori a cui sono stati consegnati i premi. Lavinia Caterina Piccolo Brunelli di Milano con il suo racconto "La fontana dei colori", si è classificata terza. Anita Bernasconi di Cusano Milanino (Mi) ha ritirato il secondo premio per il suo racconto "La promessa della noia". Poi è stato il turno di Viola Biggio di Buccinasco (Mi) che, con il suo racconto "Il mio Everest", si è aggiudicata il primo premio. La cerimonia è continuata con la premiazione dei ragazzi della Scuola Secondaria. Terza classificata Giorgia Milione di Milano con il racconto "Cuore di pagina", seconda classificata Angelica Piantoni di Pradalunga (Bg) con il racconto "La monotonia di un giorno qualunque", mentre al primo posto si è classificata Corinna Garbassi di Novara, autrice del racconto "La vita è una magica avventura". Dopo le foto di rito siamo passati all'ultima categoria, la Scuola Superiore. Al terzo posto si è classificata Alice Pellai di Gallarate con il racconto "Io, il cannibale", al secondo posto si è classificata Penelope Riccobono di Firenze, con il racconto "L'aggiustatore di cuori". Infine è stato premiata la prima classificata, Eleonora Ruta di Corsico (Mi), con il racconto "La grigia, noiosa e ripetitiva storia del narratore". Anche quest'anno abbiamo organizzato un contest con gli studenti del Liceo Artistico Casorati per disegnare la copertina dell'Antologia, e ci è sembrata la giusta occasione per premiare anche loro. Fra i tantissimi lavori in gara, sono stati selezionati quelli di: Alessia Albertin, Alessio Bongianino, Alice Machiraldo, Elisabetta Maggiore, Elisabetta Martinoli, Lisaly Belcastro, Marta Bastari, Silvia Delotto. Tra questi è stato scelto il disegno di Elisabetta Martinoli per la copertina, mentre per la locandina della prossima edizione del concorso letterario è stato scelto il disegno di Alessia Albertin. Vogliamo ringraziare tutte le persone che sono intervenute e quelle che hanno reso possibile tutto questo; Laura, Giulia, Alessandro, Maria, Antonella, Marco, Cristina, i giurati e tutti quelli che ho sicuramente dimenticato. Vi aspettiamo il prossimo anno, per la settima edizione.

Di seguito potete vedere alcuni momenti della premiazione e dei premiati: 

 

         

 

Contattaci:

 

Seguici su:

facebook  Facebook

  Instagram

youtube  YouTube

  Linkedin

  RSS

Copyright © 2014 Fondazione Lucrezia Tangorra Onlus